Loading...
ARTISANS2017-04-29T12:30:08+00:00
Morocco, Marrakech portrait by Luca Zizioli

ARTISANS  ©  

Artisans è un progetto freelance che nasce dalla mia grande passione per l’artigianato, un’arte in via di estinzione.

L’ artigianato rappresenta il genio umano,
ma il progresso si muove in direzione opposta.
Questo tesoro sta scomparendo.
Valorizzare l’artigianato
significa dargli una possibilità
di vita nel nuovo millennio.
Ho scelto come strumento la fotografia ritrattistica, vera, autentica e condivisa con l’individuo e la sua cultura.
Un progetto introspettivo,
che valorizzi l’individuo
unico solo e irripetibile.
MAROCCO
In queste terre il progetto Artisans nasce.
Dalle vie dei souk di Marrakech e Fez,
alle cime dell’Alto Atlante, alle coste di Essaouira
fino alle sabbiose dune del deserto di Zagora.
I rami del progetto Artisans
potranno coprire in futuro
altre zone del Mondo.

Fin dal mio primo viaggio in Marocco parecchi anni fa sono rimasto sbalordito dall’artigianato locale, che caratterizza soprattutto la vita dei Souk delle antiche Medine. Nel 2015 l’inizio di questo ambizioso progetto, ancora in corso d’opera.  Da allora sono tornato diverse volte in Marocco, cercando di esplorare diverse zone e città, dalle sabbiose dune del deserto, agli scoscesi pendii dell’alto atlante. E’ straordinario apprezzare le diversità che caratterizzano questi luoghi, e i popoli che ci vivono, ricchi delle loro antiche tradizioni.

L’arte Artigiana, l’artigianato, è una scienza primordiale e necessaria. Pone l’Uomo in una posizione differente rispetto a tutti gli altri esseri viventi di specie animale; nasce e si sviluppa per naturale necessità ed istinto di sopravvivenza. Dobbiamo ricordare che ogni robot, ogni catena di montaggio, ogni cyber-tecnologia nasce dall’ingegno umano, e si radica su concetti di artigianato primordiale. 

Chi vive oggi in parti del mondo classificabili come zone di Primo Mondo raramente viene a contatto con il vero artigiano, e tanto più raramente si cimenta in prima persona in attività artigianali.

Eppure sono convinto che buona parte dei problemi della società odierna, soprattutto dei ragazzini di oggi, demotivati ed annoiati, siano collegati all’incapacità pratica, alla quasi totale assenza di “fantasia applicata”.

Zagora Desert by Luca Zizioli Freelance Photographer

Zagora Desert – Artisans © – Luca Zizioli

La cosa curiosa è che oggi si studia sui banchi di prestigiose università il “Problem Solving”, io l’ho imparato a 6 anni nella bottega di biciclette di mio nonno. In bottega la “fantasia applicata” era necessaria ogni giorno, perché non si sostituiva, si riparava.  

Oggi si smonta il pezzo rotto, si butta nella spazzatura, si monta il pezzo nuovo. Prima no, si riparava il pezzo rotto con ogni mezzo disponibile, in primis con l’ingegno.

Il mercato viaggia velocemente in una direzione contraria, e forse noi “seconda generazione del benessere diffuso” abbiamo capito che questa locomotiva alimentata a tutto vapore sulla rotaia del consumismo sfrenato, assurdo, e di nullo valore, non ha portato al successo che ci si sperava 40 anni fa. 

Molti l’hanno capito, ma si sa, per quasi tutti è troppo tardi. Tanto vale cercare di alimentare la locomotiva fino allo schianto, sperando che esista anche un post-schianto. Ma a parte tutto questo, io credo che l’artigianato sia un bene meraviglioso e prezioso, e mi dispiace davvero non poter più apprezzare questa meravigliosa arte nel fiore dei suoi anni in Italia, da sempre eccellenza e patria di Maestri.

Fès – Artisans © – Luca Zizioli

Viaggiando, da appassionato fotografo, sono rimasto stregato dai Souk marocchini. Come molti di Voi, ne sono certo, non ero preparato ad un tale coinvolgimento sensoriale, e tra i rumori che rimbombano nelle strette viuzze, gli odori delle concerie, i colori delle tinte, le scintille che zampillavano dal chiavistello che stava prendendo forma sotto gli abili colpi di martello del fabbro, ho desiderato che queste arti antiche non si estinguessero mai.

Neppure per il prezzo del sogno consumistico. Neppure per cercare un benessere generalizzato ma vuoto.

La fatica è gratificante.

Il risultato materiale derivante da uno sforzo di ingegno e manodopera è il senso primordiale della vita. Ed è certo più inebriante, duraturo, e confortante di qualsiasi risultato economico raggiunto con teoria, o finanza astratta. Lo dico per esperienza.

Tanneries of Marrakech – Artisans © – Luca Zizioli

Oggi vedo nel “Primo Mondo” molte persone sole. Molti psicofarmaci. Molti problemi più duri da risolvere della fatica fisica. 

Avete mai pensato alla base di questo enorme problema? 

La nostra consapevolezza di fallimento del modello consumistico, maturata in ANNI e ANNI di storia, è oggi sconosciuta a queste popolazioni. Ho iniziato questo progetto per dare un piccolissimo contributo, sperando di trasmettere anche solo un poco di questa consapevolezza.

So che è molto difficile dire ” NON CREDETECI,  NON INSEGUITE L’ASSURDO, RIMANETE ATTACCATI ALLA VOSTRA CULTURA LOCALE! ” a gente che ha in mente il “sogno occidentale” di prosperità e ricchezza. 

Artisans è dimostrare mio interessamento, il mio apprezzamento, e vorrei che diventasse una mostra itinerante in Marocco. Nelle città dove il progetto è nato e si è sviluppato.

Penso sia bello per un artigiano pensare che un fotografo sia venuto da lontano per apprezzare il suo lavoro. E penso possa essere motivo di orgoglio poter invitare la sua famiglia ad una mostra nella propria città, dove ritrovare il proprio ritratto.

Luca Zizioli - Marrakech - Jemaa El Fna

Chefs in Marrakech – Artisans © – Luca Zizioli

Zagora Desert – Artisans © – Luca Zizioli